COME STRUCCARSI CON IL BIFASICO

Sara Erzetti
22 marzo 2018

Buongiorno bellezze,

Scusate per il ritardo ma ci sono, a proposito vorrei chiedervi se i post li preferite di più alle 9 di mattina o ad altri orari?

Oggi un post spero utile per voi, come struccarsi con il bifasico.

Negli ultimi tempi l’utilizzo dello struccante bifasico è sempre più in voga un po’ per moda un po’ perchè ormai ogni ditta produttrice di cosmetici ne inserisce almeno uno nella sua gamma di prodotti.

Innanzitutto partiamo con una piccola descrizione di cos’è un bifasico.

Si tratta di un prodotto composto da due fasi una acquosa e una oleosa. La parte acquosa generalmente costituita da semplicissima acqua o acqua alle rose e la parte oleosa da oli naturali che miscelati insieme aiutano la completa rimozione del make up, anche water proof senza dover sfregare gli occhi.

 

MODO D’USO:

♥ Agitare il flacone

♥ Applicare il prodotto su due dischetti, uno per occhio (non ne serve molto)

♥ Appoggiare il dischetto sugli occhi e lasciare agire per qualche istante gli oli

♥ Passare il dischetto dall’alto verso il basso e dall’interno verso l’esterno

♥ La parte del dischetto utilizzata avrà tutto il vostro trucco sopra quindi…

♥ Girare il dischetto e utilizzare la parte pulita per eliminare le tracce rimaste e i residui di olio

 

I prodotti bifasici sono prodotti senza necessità di risciacquo ma questo solo se utilizzati in questo modo e ora vi spiego brevemente il perchè.

Quando andiamo ad applicare il prodotto sul dischetto, per una questione di fisica, l’olio tende a restare sopra perchè più leggero mentre l’acqua andrà al di sotto perchè più pesante e quindi la parte sotto del dischetto che resta pulita sarà composta di acqua e di conseguenza funzionerà da risciacquo girandolo una volta eliminato il make up.

Ovviamente se avrete un trucco particolarmente pesante potete anche ripetere questo procedimento una seconda volta.

Sono prodotti davvero validissimi e personalmente ho sempre avuto problemi con i latti o con le acque micellari per rimuovere il make up occhi perchè mi causavano sempre bruciore e lacrimazione mentre con il bifasico è tutta un’altra storia e potete notarlo vedendo le varie recensioni su diversi di questi prodotti.

 

N.B. Mi raccomando utilizzateli nel modo corretto perchè passandoli solo dalla parte oleosa senza girarli vi resteranno i residui di olio e make up sugli occhi.

 

Voi come usate struccarvi? Che prodotti prediligete e quali invece evitate?

Fatemi sapere se questo post vi è stato utile,

Un bacione, buon week end.

Sara

 

Lasciami un commento per dirmi cosa ne pensi :)