COSA SONO LE MASCHERE ESTEMPORANEE??

Sara Erzetti
13 febbraio 2015

Ciao belle,

Come avrete letto dal titolo oggi parliamo delle maschere estemporanee che sono le maschere “fai da te”.

Come saprete la pelle quotidianamente perde idratazione, questa perdita è causata da agenti esterni sia ambientali che alimentari come smog, sbalzi di temperatura, sole, vento, aria climatizzata, assumere poca acqua, frutta e verdura ecc, ma anche da fattori interni come l’assunzione di farmaci o altre patologia che non è di mia competenza trattare quindi passiamo oltre.

La funzione delle maschere “fai da te” e quindi fatte con ingredienti sani e naturali è quella di recuperare questa idratazione, infatti contengono le sostanze nutritive e i principi attivi in quantità maggiori rispetto ai prodotti che usiamo quotidianamente.

Queste, inoltre, migliorano la circolazione sanguigna che facilita l’assorbimento dei principi attivi.

La PELLE GRASSA necessita di principi attivi presenti nell’argilla e nelle alghe per idratare e pulire in profondità i pori oltre ad asciugarli e chiuderli. Sono consigliate maschere di rapido assorbimento, tipo in gel, con principi attivi astringenti (Vitamina C, Camomilla, Hamamelis, Elicriso).

La PELLE SECCA deve essere rivitalizzata con estratti vegetali come il ginseng e i germogli di grano, necessita di maschere cremose che contengono sostanze emollienti (Vitamina A, Vitamina E, Olio di mandorle, Olio di germe di grano, Olio di avocado).

Le PELLI NORMALI e SENSIBILI hanno bisogno di mantenere l’idratazione che hanno in modo equilibrato e sono consigliati estratti ed oli vegetali (Germogli di grano, Aloe vera, Ginkobilboa, Vitamina B).

Le PELLI MATURE e DANNEGGIATE hanno bisogno di essere tonificate perchè stressate e senza vigore quindi sono consigliate maschere al cioccolato per ridare energia dopo l’esposizione solare e rinvigorirla.

Consigliata anche per le PELLI GRASSE e MISTE perchè esfoliante.

La durata di tempo di posa varia a seconda dei principi contenuti, per alcune bastano 5 minuti per altre 10-15 come ad esempio quella al cioccolato, l’importante lasciarla su fin che non si secca. Applicarle in modo omogeneo lasciando fuori le labbra e la zona degli occhi dove possiamo applicare dei dischetti di cotone imbevuti di camomilla per rilassarli.

L’applicazione va fatta una o due volte a settimana massimo.


Ecco qui la lista di alcuni ingredienti per le nostre maschere fatte in casa e le loro proprietà:

ALBICOCCHE: vellutante, idratante, antirughe

HAMAMELIS: astringente

CACAO: astingente, purificante, rivitalizzante

ARANCIA: schiarente, tonificante, astringente, rimineralizzante, rilassante

LIMONE: schiarente, astringente, rimineralizzante

CAMOMILLA: decongestionante, calmante

CAROTA: restitutivo, antirughe

POMODORO: astringente

GINSENG: rivitalizzante

CALENDULA: calmante

MALVA: lenitiva

AVOCADO e GERME DI GRANO: nutritiva, rimineralizzante

LAVANDA: (olio essenziale) purificante

MENTA: (olio essenziale) purificante

ALOE VERA: idratante, lenitiva, addolcente ma anche purificante

Fatemi sapere se siete appassionate o cosa ne pensate delle maschere estemporanee 🙂

Vi auguro una buona giornata,

un abbraccio

Sara

Lasciami un commento per dirmi cosa ne pensi :)