L’USO DELLE SPUGNETTE PER UNA BASE IMPECCABILE

Sara Erzetti
13 febbraio 2015

Ciao ragazze,

in commercio ormai ci sono un sacco di spugnette dalla varia consistenza e forma e spesso si acquista una per uno scopo accorgendosi poi che il loro scopo non è affatto quello quindi con questo post voglio togliervi ogni dubbio.

Iniziamo con quelle per la DETERSIONE del VISO ce ne sono di varie forme e colori ma quelle gialle sono le più comuni. Basta applicare il prodotto sul viso, massaggiarlo ed infine utilizzarle per rimuovere lo sporco e preparare così la pelle al passo successivo (dopo la crema ovviamente), il trucco.



Proseguiamo con la creazione della nostra base viso; per l’APPLICAZIONE del FONDOTINTA LIQUIDO utilizzeremo queste a forma di ovetto, anch’esse sono presenti sul mercato dalle varie forme (vi lascio qui il link a quella della Real Techniques che ho recensito). Queste hanno questa forma per permetterci di essere molto precise in ogni angolo del viso. Qui la foto di quella più famosa e ricercata, la beauty blender.



Per il FONDOTINTA COMPATTO, invece, utilizzeremo queste dalla forma compatta e piatta solitamente sono di forma rettangolare ma le troviamo anche rotonde.

Per quanto riguarda il CORRETTORE ecco che troviamo quelle spugnette a spicchi che si trovano ovunque, avendo questa forma precisa ed essendo di piccole dimensioni sono perfette per sfumare sia il fondotinta ma soprattutto il correttore nella zona sotto agli occhi.

Per concludere il nostro make up arriviamo al momento dell’APPLICAZIONE della CIPRIA, possiamo utilizzare sia la spugnetta compatta tonda del fondotinta compatto come questa oppure quelle tipiche che si trovano all’interno delle confezioni tipo a batuffolo.

Spero possa essere stato d’aiuto per qualcuna di voi 🙂

 

Un abbraccio

Sara

Lasciami un commento per dirmi cosa ne pensi :)