LA PELLE SECCA

Sara Erzetti
13 febbraio 2015

Ciao ragazze, vorrei parlarvi dalla pelle secca.

Questa tipologia di pelle la possiamo notare su tutto il viso o solo su alcune zone, ma in quest’ultimo caso la pelle sarà detta mista.

Può essere causata da fattori interni dovuti al fatto che bevete poca acqua o non mangiate abbastanza frutta e verdura per poter mantenere l’idratazione del vostro corpo stabile e costante, dallo stress, dal fumo oppure da fattori esterni come freddo, vento, una scorretta esposizione al sole e l’uso di cosmetici sbagliati.

CARATTERISTICHE:

Si tratta di una pelle screpolata, al tatto ruvida, in certi casi si può avvertire tirare, pizzicare o prudere. E’ più fine come grana e di conseguenza con l’avanzare dell’età è più soggetta ai segni del tempo (rughe). Esistono due tipi di disidratazione della pelle: profonda e superficiale.

DISIDRATAZIONE SUPERFICIALE: è una pelle che non ha perso la sua normale elasticità ed il tono di fondo. Non presenta perciò nè pieghe evidenti nè rughe profonde. E’ caratteristica delle persone giovani che asportano troppo film idrolipidico (miscela di acqua, sali e grassi che ricopre tutta la pelle e funziona da barriera semipermeabile che si oppone alle eccessive dispersioni d’acqua) con detersioni scorrete, prodotti cosmetici sbagliati o errate ed eccessive esposizioni al sole.

DISIDRATAZIONE PROFONDA:  è una pelle dove c’è una perdita di acqua e grassi più intensa. Risulta perciò poco elastica e tonica, il tessuto può essere sollevato in pliche che tornano con lentezza nella posizione normale e le rughe spesso sono evidenti. E’ caratteristica di persone di età più matura.

ESIGENZE

Prevenire controllando lo stile di vita (alimentazione, attività fisica, fumo ecc…); fondamentale è portare l’idratazione sia a livello esterno con l’applicazione di cosmetici, sia a livello interno aumentando la quantità di liquidi ingeriti o mangiando più frutta e verdura.

COME POSSIAMO MIGLIORARLA

  • Utilizzare cosmetici con i giusti principi attivi
  • Proteggersi correttamente dall’esposizione solare (qui il link sui danni del sole)
  • Bere molta acqua e mangiare molta frutta e verdura
  • Non fumare
  • Prima di truccarvi applicate una buona crema idratante
  • Alla fine di una giornata fuori, soprattutto nei periodi freddi, struccatevi subito appena arrivate a casa e idratatela correttamente
  • Lo scrub lo consiglio molto molto delicato, magari una settimana si e una no in modo da levigare la pelle ed eliminare le cellule morte oltre così che i prodotti penetrino meglio
  • Non bagnate troppo la pelle quindi evitate docce lunghe, bagni, e non lavate il viso frequentemente
  • Non usate prodotti contententi alcool

PRINCIPI ATTIVI IDEALI PER QUESTA TIPOLOGIA DI PELLE

  • Olio di mandorle dolci
  • Olio di semi di lino
  • Olio d’argan
  • Olio di jojoba
  • Burro di karitè
  • Estratto di Ginseng
  • Olio di mais
  • Malva
  • Olio d’oliva

 

Vi siete riconosciute in questa pelle? In caso controllate gli altri post relativi alle diverse tipologie, sicuramente troverete la vostra!!!

Spero vi possano essere utili queste notizie in più.

Un abbraccio

Sara

Lasciami un commento per dirmi cosa ne pensi :)