“LA CUSTODE DI MIA SORELLA” di Jodi Picoult

Sara Erzetti
27 marzo 2015

Ciao a tutte,

oggi voglio parlarvi di questo libro che mi ha colpita molto. Anch’esso l’ho letto dopo avere visto l’omonimo film, cosa sbagliatissima, ma l’ho scoperto proprio grazie a questo. Per quanto riguarda il film l’ho trovato fatto molto bene, coinvolgente e commovente.

IMG_8958

E’ un romanzo del 2004 composto da 428 pagine e pagato 9,00€ in libreria. L’ho terminato davvero in pochissimo tempo.

Di Jodi Picoult avevo letto un due anni fa “La bambina di vetro” che vi consiglio. Trovo la sua scrittura scorrevole ed appassionante ma allo stesso tempo dettagliata, ad ogni domanda che sorge durante la lettura dà sempre una risposta nel corso delle pagine ma la cosa che a mio avviso la caratterizza maggiormente è che arriva dritta al cuore.

Questo libro parla di una famiglia normale, con la propria vita e i propri problemi ma a questi si aggiunge uno ben più serio che stravolgerà la loro vita, alla loro figlia Kate viene diagnosticata la leucemia. Nessuno dei genitori nè il fratello Jesse sono compatibili con la ragazza per poterla aiutare e salvarle la vita così decidono di “programmare” geneticamente una bambina con le caratteristiche adatte per salvare Kate; questa bambina si chiamerà Anna.

Quando Anna ha tredici anni, dolo la richiesta dei genitori di salvare ancora una volta Kate, stavolta donandole un rene, prenderà una decisione inaspettata ossia di fare causa alla sua famiglia per poter decidere lei stessa cosa fare con il proprio corpo; tutto il resto vi sarà svelato dal libro.

Sono sicura che vi emozionerete tantissimo e capirete quanto l’amore vada oltre a tutto, quanto sia importante la speranza ma soprattutto che tutto accade per un motivo.

Voi conoscete questa autrice? Avete letto questo libro o altri suoi?

Fatemelo sapere nei commenti.

Un abbraccio

Sara

3 Comments

  1. Io ho visto la settimana scorsa il film… Bellissimo…
    Ma immagino il libro sia migliore, come accade nella maggior parte dei casi…

    Maira

Lasciami un commento per dirmi cosa ne pensi :)