I PENNELLI PER OCCHI

Sara Erzetti
30 marzo 2016

Ciao ragazze,

ritorno con un nuovo post sul pennelli, dopo avervi parlato di quelli per il fondotinta e di quelli per la cipria ed il correttore ecco il momento di quelli per gli occhi

pennelli per gli occhi

Per questa categoria la lista sarebbe davvero lunga visto la vasta quantità di tipologie, grandezze e forme di pennelli che esistono quindi vi parlo solo di quelli fondamentali e di comune utilizzo.

pennello-ombretto

 

PENNELLO PIATTO: questo si utilizza per l’applicazione degli ombretti di consistenza sia in polvere (compatta e libera) che in crema. L’utilizzo è semplicissimo perchè basta prelevare il prodotto e picchiettarlo su tutta la palpebra mobile. Si trovano sia di dimensioni medie che più piccole per essere più precise magari se si vanno ad applicare dei glitter, è un pennello a lingua di gatto più ampio con le setole compatte. Se volete potete anche sostituirlo applicando l’ombretto con le dita sempre picchiettando.

 

 

 

A-PENNA

 

 

 

PENNELLO A PENNA: questo è uno di quei pennelli che bisogna avere, utile sia per andare nell’angolo esterno per intensificare la sfumatura soprattutto negli smokey eyes ma anche per applicare l’ombretto nella rima inferiore dell’occhio cosi da sottolineare lo sguardo. Basta prelevare con la punta del pennello l’ombretto e andarlo a stendere sulla zona desiderata. Le setole di questo pennello sono compatte e le dimensioni piccole così da essere più precise.

 

 

pennelli da sfumatura

PENNELLI DA SFUMATURA:  come dice il nome stesso questi vengono utilizzati per sfumare l’ombretto così da rendere ogni tipo di make up naturale e con tratti morbidi che seguono l’occhio e non linee nette che sono orribili da vedere. Ce ne sono di varie dimensioni e tipologie, le setole sono morbide e non compatte. Potete utilizzarli sia con il prodotto sopra per creare la sfumatura nella piega dell’occhio che puliti per sfumare gli ombretti applicati precedentemente.

 

pennello angolato

 

PENNELLO ANGOLATO: sottile con le setole compatte e dal taglio obliquo così per applicare con facilità e in pochissimi gesti l’eyeliner in gel, in crema oppure semplicemente un ombretto. Per utilizzarlo vi basterà prelevare il prodotto e creare partendo dall’interno verso l’esterno dell’occhio una linea dello spessore che più vi piace e si addice al vostro occhio restando il più possibile vicine all’attaccatura delle ciglia.

 

 

pennello eyeliner

 

PENNELLO PER EYELINER: questo è un pennello che sta andando molto in questi ultimi anni ed è per l’applicazione dell’eyeliner in gel o in crema. E’ pratico e comodo da usare perchè la sua forma piegata è molto ergonomica e non andrete così a toccare le ciglia pur restandone molto vicine. Riuscirete a creare delle linee molto precise e sottili e anche la codina finale sarà più precisa se la volete fina altrimenti vi consiglio quello angolato.

 

 

pennello sopracciglia

 

 

PENNELLO PER SOPRACCIGLIA: perfetto per creare un look naturale alle sopracciglia, per riempire i buchetti
oppure dare la forma vera e propria se ne avete pochissime anche se in questo caso vi consiglio di abbinarla ad una matita così da creare l’effetto “peletti” anche se non ci sono.

 

 

Questi sono i più utili e utilizzati per creare un make up occhi completo e perfetto. Voi quali tra questi utilizzate quotidianamente e quali non conoscevate affatto?

Come avete passato le vacanze di Pasqua? 🙂

Un abbraccio

Sara

 

3 Comments

Lasciami un commento per dirmi cosa ne pensi :)