EPILAZIONE CON LASER

Sara Erzetti
15 luglio 2015

Ciao ragazze, questo è un post che mi è stato richiesto da una di voi, Maira che è coccolissima, mi ha sempre sostenuta nei vari cambiamenti anche quando ero ancora su blogger.com e che seguo con piacere sul suo blog “In una stanza quasi rosa” dove è semplicemente se stessa.

In passato vi ho parlato della differenza tra epilazione e depilazione e di come eseguire una ceretta perfetta, in conclusione al primo vi dissi che ci sono anche altri metodi di epilazione permanente oltre a quelli citati in quell’articolo e vi dissi che non sono la persona adatta a parlarvene perchè non ho un’esperienza che me lo permette quindi in questo post non troverete come si esegue questa tecnica ma semplicemente vi parlerò di cosa si tratta e a chi rivolgervi.

La depilazione laser consiste in un metodo di eliminazione dei peli fin dalla radice grazie ad uno strumento che utilizza una luce ad una determinata potenza che distrugge lentamente il bulbo del pelo indebolendolo di seduta in seduta.

Come avrete capito non si tratta di una volta e via ma bisogna fare diverse sedute che variano a seconda del tipo di pelo che ognuno ha e consiste in tanta pazienza essendo un lavoro di precisione e attenzione.

Questa tecnica, indebolendo il pelo, una volta finite le sedute vi permetterà di effettuare la ceretta solo pochissime volte all’anno o qualche trattamento di mantenimento per eliminare quei pochi peli che cresceranno e perciò è classificata come epilazione definitiva.

I costi variano da posto a posto e solitamente sono importanti ma a mio avviso ammortizzabili con il tempo visto che non spenderete più come prima per cerette, rasoi o quant’altro e consistono in circa 6 sedute che possono variare da soggetto a soggetto. Il luogo dove effettuare questo tipo di trattamento dovrà essere composto da personale specializzato, mi raccomando informatevi bene perchè comunque se eseguito in modo errato può creare scottature quindi informatevi precedentemente magari chiedendo ad altre persone, clienti o amiche fidate, che hanno già iniziato il trattamento e non pensate ad andare in un posto solo perchè costa molto meno perchè per la maggioranza rischierete di avere brutte sorprese.
Dico ciò non perchè il prezzo determina la qualità ma perchè questi macchinari necessitano di manutenzione ecc e quindi il prezzo è per forza elevato.

In conclusione posso dirvi solo di considerare bene, oltre al luogo, il periodo in cui iniziare visto che per almeno due settimane dopo il trattamento non potete esporvi al sole, magari iniziate a fine estate se volete provare.
Personalmente ci penso spesso se farla o meno… forse in futuro.

Altre informazioni più dettagliate mi dispiace non potervele dare ma sicuramente troverete qualche persona più esperta e qualificata che vi spiegherà ogni cosa.

Spero vi sia comunque stato utile o lo abbiate trovato interessante e spero che, tu, Maira abbia avuto le risposte che volevi.

Un abbraccio

Sara

4 Comments

  1. Grazie Sara!!! Eh si, i prezzi sono altini, ed è l’unico motivo che mi frena… Vorrei farlo all’inguine, perché è dove ho più problemi, ma ora col matrimonio e la nuova casa ci saranno un sacco di spese, e dopo credo sarà ancora più improbabile trovare tanti soldini per farla 🙂 Devo fare un po’ di conti… Ti volevo chiedere (dato che ho avuto opinioni contrastanti) se secondo te si può fare anche sull’inguine totale e se, per quanto riguarda le gambe, è utile farlo anche se i peli sono chiari.

    Grazie per il post, Sara! Sempre gentilissima!

    Maira

    1. Per i peli chiari non so se potrebbe essere efficace per quanto riguarda l’inguine totale non saprei dirti sinceramente, penso che fino ad un certo punto si possa fare comunque

  2. Il problema è che molte volte, anche se si tratta di una persona competente, ci possono essere dei segni permanenti sul corpo, come ad esempio delle cicatrici..
    E io, sinceramente, non me la sento proprio di rischare :/ anche se ammetto che è davvero una grande trovata!

Lasciami un commento per dirmi cosa ne pensi :)