COME AVERE PIEDI PERFETTI

Sara Erzetti
13 febbraio 2015

Ciao a tutte,

vi ho parlato tanto delle mani e di come averle sempre curate e in ordine ma vorrei dirvi che anche i piedi sono altrettanto importanti, anzi direi la parte più importante del nostro corpo.

Se ci pensate sono ciò che ci sorregge sopportando il nostro peso corporeo, che ci fa camminare e ritengo siano spesso ignorati.

Oltre a dovere apparire belli per poter usare i sandali in estate devono essere belli e curati anche tutto il resto dell’anno.

Sono ciò che per l’albero sono le radici e come farebbe un albero se le sue radici sarebbero rovinate?!? Non sarebbe così forte e solido. Per i nostri piedi è lo stesso.

Ci sono vari accorgimenti o consigli per mantenerli perfetti ma il più importante è bere tanta acqua in modo da mantenerli sempre idratati, se non bevete acqua potete fare tutti i trattamenti che volete o applicare tutte le creme idratanti del mondo che non cambierà molto.

CONSIGLI PER PIEDI PERFETTI:

  • OLI CONSIGLIATI: contenenti nei prodotti per la pulizia o il trattamento estetico del piede. Malva, rosmarino, timo, eucalipto, calendula, altea, limone, ippocastano, menta piperita, tea tree, lavanda, salvia, mirtillo, canfora.
  • Detergerli sempre per evitare cattivi odori e ovviamente per rimuovere le impurità così come facciamo con il nostro viso, le nostre mani e tutto il resto del corpo.
  • I pediluvi: sempre a base di questi oli possiamo diluirne due o tre gocce nell’acqua tiepida se li abbiamo sottoforma di oli essenziali .
  • Scrub: oltre a quelli in commercio (consiglio sempre quelli di origine naturale con INCI verde) possiamo farli noi stessi in casa con un miscuglio di erbe aromatiche se le abbiamo con del sale grosso oppure una o due gocce di olio essenziale con un po’ di miele per fare da collante o un po’ di yogurt bianco e fondi del caffè o zucchero. Bisogna un po’ reinventarsi e utilizzare cose che abbiamo a casa.
  • Idratarli con creme che contengano sempre uno o più di questi oli e che siano idratanti, defaticanti o lenitivi in base alle nostre esigenze.
  • Proteggerli: al mare non dimenticatevi di applicare anche sui piedi (sia sopra che sotto) la crema solare.
  • Unghie: salvo problemi di unghie incarnite o altro per i quali vi recherete da chi di dovere, il mantenimento è lo stesso per le unghie delle mani.

N.B. Un piccolo consiglio è di non utilizzare quei grattini per i piedi stile “carta vetrata” ma piuttosto levigatele facendo degli scrub due volte a settimana invece di una oppure con la pietra pomice perchè altrimenti vi levigherà solo apparentemente la parte ma lascerà comunque quelle screpolature e pellicine tanto odiate.

 

Voi come vi prendete cura dei vostri piedi?!? Conoscete o utilizzate altri scrub “fai da te”?!?

Qualsiasi cosa scrivetelo nei commenti, mi fà sempre piacere conoscere nuove cose e confrontarmi con voi.

 

Un abbraccio,

 

Sara

Lasciami un commento per dirmi cosa ne pensi :)