COME AVERE MANI e UNGHIE PERFETTE

Sara Erzetti
13 febbraio 2015

Come tutte saprete le mani sono il nostro biglietto da visita, sono ciò che si nota per primo in una persona quindi oggi vi parlo di come potete prendervi cura di loro e delle unghie per averle sempre ordinate e perfette.

Proviamoci almeno!!!

Prima di tutto bisogna proteggerle da vari fattori come freddo, acqua, prodotti chimici come detersivi o altro. Per fare ciò ci sono varie cose che si possono fare ma per averle sempre idratate, prima di tutto, bevete molta acqua.

Inizio dandovi dei consigli per mani e unghie e di seguito vi scrivo alcuni impacchi o trattamenti che potreste fare.

CONSIGLI PER LE MANI:

  • Quando fa freddo proteggetele sempre con dei guanti e applicando delle creme idratanti ma ricordate che anche quando fa caldo dovete proteggerle con le creme protettive e dando loro la giusta idratazione.
  • Non lasciate mai le mani per troppo tempo in ammollo nell’acqua, evitate bagni e docce prolungate ad esempio perchè come tutte le cose ci vuole una via di mezzo. Nè troppo nè troppo poco.
  • Se fate un lavoro dove per forza dovete tenerle a contatto con l’acqua per lunghi diverse ore o lavorate con prodotti chimici proteggetele con l’uso di guanti o creme barriera che le isolano dagli agenti aggressivi (le trovate nei vari supermercati o negozi per la cura della persona, non sono con un INCI verde ma sono utilissime) e alla sera idratatele con creme nutrienti o impacchi possibilmente naturali.


TRATTAMENTI e PRODOTTI CONSIGLIATI:

  • Creme contenenti oli nutrienti e senza siliconi e schifezze varie (vedi link INCI che ho citato in un post precedente)
  • Impacchi e maschere a base di principi attivi e nutrienti come olio di germe di grano, lievito di birra, succo o polpa di frutta particolarmente oleosa come mandorle ecc. o anche burro di karitè. Per intensificare la loro azione applicate dei guanti in puro cotone (da usare solo per i trattamenti e poi lavare) e lasciarle agire per qualche minuto o in casi di secchezza estrema anche tutta la notte.
  • Per mani troppo secche: creme a base di cerali come avena di riso, tapioca o miele e non grasse da applicare alla sera, mentre durante la giornata qualcosa di più leggero come la rosa canina.
  • In caso di secchezza dovuta al freddo/mani arrossate: alla sera creme a base di oli e vitamina A mentre durante il giorno fare per qualche minuto un maniluvio con acqua tiepida e acqua di rose o hamamalis oppure infuso di tè, poi asciugare bene. In caso di geloni è meglio rivolgersi ad un medico.
  • Mani umide/sempre sudate: sono dovute a questioni non di pertinenza estetica ma ci sono rimedi casalinghi come dei maniluvi caldi con l’aggiunta di infusi di cipresso, noce, timo, rosmarino o gemme di pino. Volendo, per rinforzare l’azione si può aggiungere poche gocce (4 o 5) di succo di limone, essenza di rosmarino o di pino.


CONSIGLI PER LE UNGHIE:

  • Non lavate le mani ogni secondo o per niente. L’igiene è fondamentale ma ricordate ciò che ho detto prima, il troppo come il poco non va bene.
  • Per accorciarle è consigliabile farlo con una lima in cartoncino e non con tagliaunghie o tronchesi perchè si rischia di provocare fratture alla lamina (non sai cos’è? qui il link al post sulle unghie) e quindi indebolirla causando sfaldamento e rottura frequente.
  • Ogni tanto lasciare per qualche settimana le unghie respirare, quindi libere da smalti.
  • Dopo aver usato il levasmalto (preferibilmente senza acetone) lavate bene unghie e mani con acqua tiepida e sapone neutro. Non usate il levasmalto frequentemente, cercate di non farlo più di una volta per settimana.
  • Non tagliare mai troppo le cuticole, è preferibile spingerle con un bastoncino di legno che troviamo ormai ovungue oppure ammorbidirle o massaggiarle con uno scrub.
  • NON MANGIATEVI LE UNGHIE e LE PELLICINE!!! credo sia uno dei consigli da seguire obbligatoriamente.

 

Mangiarsi le unghie non fa altro che rovinarle, indebolirle e non è per niente igienico per vari motivi. Uno perchè le mani sono sempre a contatto con tutto e nulla è privo di batteri, secondo perchè potreste causare infezioni e non sarebbe per niente bello.

 

TRATTAMENTI E PRODOTTI CONSIGLIATI:

  • Lo smalto protegge l’unghia ma ogni tanto lasciatela respirare come vi ho già detto sopra.
  • Prima di smalti colorati applicate sempre una base trasparente al di sotto per proteggere l’unghia ed evitare che si rovini.
  • Unghie che si spezzano: utile l’applicazione di qualche goccia di olio di ricino e massaggiare oltre a limarle inveche che tagliarle quando vogliamo accorciarle (a me sono migliorate tantissimo con queste tecnica)
  • Unghie molli, striate o macchiate dal tabacco: apparte smettere di fumare che non fa bene, ma per eliminare le macchi di nicotina si può usare l’acqua ossigenata al 10% ma poi risciacquate molto bene le mani con acqua corrente ed un sapone neutro.
  • Come scrub per le pellicine che a me piace molto fare è zucchero e miele.


Questo post è concluso e spero di poter essere stata d’aiuto a qualcuna di voi.

Chi conosceva già questi consigli o alcuni di essi e li segue costantemente? Per chi è nuovo questo argomento?

Fatemelo sapere con un commento qui sotto.

 

Un abbraccio

Sara

Lasciami un commento per dirmi cosa ne pensi :)