AD OGNI PELLE IL SUO TONICO

Sara Erzetti
13 febbraio 2015

Ciao ragazze, vi ho già parlato di quanto l’uso del tonico sia davvero fondamentale anche se molto spesso, o addirittura sempre, è sottovalutato o del tutto ignorato.

Come per i detergenti o qualsiasi altro prodotti che andiamo ad applicare sul nostro viso e corpo, anche i tonici sono svariati e ognuno con caratteristiche diverse a seconda del tipo di pelle che abbiamo.

IMG_8341

Vi scrivo qui sotto le caratteristiche che dobbiamo ricercare in base alle nostre esigenze e alcune sostanze naturali da ricercare nei tonici ma valgono anche per i detergenti e le maschere, inoltre consiglio sempre di utilizzare prodotti naturali e con un buon INCI perchè davvero fanno la differenza.

Ricordatevi che per problemi di pelle più seri come acne ecc di rivolgervi ad un dermatologo che potrà aiutarvi nel migliore dei modi.

PELLE GRASSA: sono da ricercare sostanze dalle proprietà purificanti, astringenti, antibatteriche e rinfrescanti così da poter combattere i problemi cutenei come brufoletti o punti neri nel migliore dei modi. Si prediligono il tea tree, l’aloe vera, bardana, betulla, elicriso, bergamotto, limone, lavanda, timo, salvia, rosmarino, hamamelis ecc.

PELLE SECCA: sono da ricercare sostanze dalle proprietà idratanti e nutritive in modo da recuperare l’idratazione mancante e avere una pelle morbida e vellutata. Si prediligono oli vegetali, i burri e le cere come: arachide, avocado, cacao, grano, karitè, argan, mandorle dolci, nocciolo, olivo, palma, ricino, riso ecc.

PELLE SENSIBILE: sono da ricercare sostanze dalle proprietà lenitive, calmanti, addolcenti e che siano il più delicate possibili per attenuare i rossori più o meno intensi e rendere così il colorito più uniforme possibile. Si prediligono, aloe vera, achillea, calendola, camomilla, malva, carota, lino, rosa canina, fiori d’arancio ecc.

PELLE MATURA: sono da ricercare sostanze dalle proprietà idratanti, lenitive, rassodanti, tonificanti così da far apparire la pelle elastica, morbida, idratata ma anche con i segni del tempo attenuati. Si prediligono sostanze naturali come equiseto, ginseng, luppolo, aloe vera, calendola, camomilla, malva ecc.

PELLE MISTA: vedi prodotti consigliati per la pelle secca/grassa e sensibile/grassa, magari applicando il tonico specifico per la pelle grassa nella zona “T” e il tonico per l’altra tipologia di pelle che presentate su tutto il resto del viso in modo da completare la detersione nel migliore dei modi e soddisfare tutte le esigenze della vostra pelle.

PELLE NORMALE: per questa tipologia di pelle utilizzate prodotti che siano idratanti e lenitivi come quelli per la pelle sensibile in modo da mantenerla perfetta com’è.

 

Spero che questa piccola “guida” vi possa essere utile quando andrete alla ricerca di un tonico adatto a voi ma che potete adattare anche ad ogni altro prodotto per la cura della vostra pelle.

Un abbraccio,

Sara

Lasciami un commento per dirmi cosa ne pensi :)